ServiziMenu principaleHome
Home  /  Pazienti  /  Iniziative ed eventi pubblici  /  Oncologia di precisione  /  Il team: i pazienti e i familiari entrano nella squadra

Il team: i pazienti e i familiari entrano nella squadra

Il lavoro in team è il pilastro anche dell’oncologia di precisione. Di questa squadra sono parte necessaria i pazienti e i familiari. Si tratta di una sfida non facile da vincere: medici e pazienti dovrebbero dedicare più attenzione all'ascolto e alla comprensione del punto di vista dell'altro. Una terapia più precisa, e quindi efficace, può e deve essere anche una cura rispettosa della persona malata: i pazienti devono essere coinvolti nel processo decisionale, che diventa così più partecipato. Assicurare una completa e chiara informazione è il primo obiettivo che l’oncologo deve porsi. Imparare a conoscere la malattia e le possibilità terapeutiche aiuta infatti il malato ad affrontare con più serenità il tumore. Non solo. Gli permette di sentirsi parte attiva delle decisioni e aumenta la fiducia verso le competenze professionali del clinico. Anche i familiari devono essere coinvolti perché sono accanto al malato in tutto il percorso di cura, rappresentano una grande fonte di energie, spesso con molti sacrifici personali.  

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151