ServiziMenu principaleHome
Home  /  Professionisti  /  Notiziario AIOM  /  'Proteggi i tuoi figli'. Flavia Pennetta in campo contro il papillomavirus

'Proteggi i tuoi figli'. Flavia Pennetta in campo contro il papillomavirus

Campagna dell'Aiom per la vaccinazione

Da NAZIONE - Carlino - GIORNO del 4-2-2018

«Ogni venti secondi, nel mondo, un bambino muore per malattie per cui esiste un vaccino. E in Italia ogni anno, oltre seimila uomini e donne vengono colpiti da un tumore provocato dal Papillomavirus. Se ami tuo figlio, lo vaccini». A lanciare il messaggio è la tennista Flavia Pennetta nello spot dell'Aiom, la Società Scientifica degli oncologi medici italiani, nell'ambito di una nuova campagna di sensibilizzazione alla vaccinazione per prevenire gravi malattie tra cui i tumori da Papillomavirus umano (Hpv). L'iniziativa è stata presentata al ministero della Salute. Il video, dopo essere stato diffuso in oltre 600 sale cinematografiche, sbarcherà ora anche in tv e sui canali social, grazie ad un contributo non condizionante di MSD Italia. «Dobbiamo promuovere — spiega Giordano Beretta, presidente eletto dell'Aiom — una maggiore cultura: più dell'8 per cento di tutte le forme di cancro è riconducibile a virus e altri patogeni tra cui il Papilloma virus umano. Si calcola che tre donne sessualmente attive su quattro contraggano questo virus nel corso della vita. In Italia, la vaccinazione anti-Papillomavirus è gratuita per le undicenni fin dal 2007. Inoltre numerose patologie e tumori si registrano anche nell'uomo. Per questo, dal 2017 la vaccinazione anti Hpv è offerta indistintamente a ragazze e ragazzi. Tuttavia, i dati rivelano livelli di adesione alla vaccinazione ancora lontani dall'obiettivo del 95 per cento prefissato dal ministero della Salute. Stiamo dunque assistendo ad una preoccupante sottovalutazione di un'arma di prevenzione che invece potrebbe risparmiare ogni anno la sofferenza legata alla diagnosi di migliaia di tumori e altre patologie».

«Durante la gravidanza — aggiunge Flavia Pennetta — mi sono informata e ho capito che senza le vaccinazioni molte gravissime malattie sarebbero ancora diffuse. Per questo non ho esitato nemmeno un minuto a vaccinare mio figlio e invito tutti i genitori italiani a non avere paure e a informarsi da fonti autorevoli e qualificate». La campagna gode del sostegno della Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp), della Società Italiana Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (Siti) e della Fondazione Aiom. «Quella a favore dei vaccini—sottolineano Giampietro Chiamenti Presidente Nazionale Fimp ed Elisabetta Franco della Siti — è una battaglia di civiltà. E’ arrivato il momento di fare chiarezza e di allontanare dubbi e timori infondati. Per questo appoggiamo con grande piacere l'iniziativa degli oncologi italiani». Lo spot è visibile sul sito www.aiom.it. «Ringrazio l'Aiom — è il commento di Nicoletta Luppi presidente e amministratore delegato di MSD Italia — per l'impegno che la società scientifica ha profuso nel sensibilizzare la popolazione sulla prevenzione del cancro e la testimoniai Flavia Pennetta, per aver sposato la nobile causa di essere la "portabandiera" del messaggio rivolto a tutte le mamme».

f.m.

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151