ServiziMenu principaleHome
Home  /  Professionisti  /  Notiziario AIOM  /  Comunicazione del Presidente ai Soci  /  Durable Clinical Benefit in Metastatic Renal Cell Carcinoma Patients Who Discontinue PD-1/PD-L1 Therapy for Immune-Related Adverse Events

Durable Clinical Benefit in Metastatic Renal Cell Carcinoma Patients Who Discontinue PD-1/PD-L1 Therapy for Immune-Related Adverse Events

Studio originale condotto in una popolazione numericamente limitata di pazienti affetti da carcinoma renale in fase avanzata e in trattamento con PD-1/PD-L1 quale seconda o successiva linea terapeutica. La popolazione oggetto dello studio, 19 casi, dopo un iniziale beneficio dalla terapia immunologica aveva interrotto la stessa per eventi avversi immunocorrelati a carico dell’apparato gastroenterico, oculare, osteomuscolare o polmonare. Il messaggio chiave è che alla sospensione della terapia immunologica una quota rilevante di pazienti pari al 36% non ha necessitato di terapie successive per oltre un anno a seguito della risposta mantenuta. La numerosità campionaria limitata, pur non consentendo di chiarire la criticità sulla durata della prosecuzione della terapia con PD-1/PD-L1, mette in luce come una fase off therapy almeno in determinate situazioni possa essere attentamente considerata dal punto di vista clinico.


Martini DJ, Hamieh L, McKay RR, Harshman LC, Brandao R, Norton CK, Steinharter JA, Krajewski KM, Gao X, Schutz FA, McGregor B, Bossé 1, Lalani AA, De Velasco G, Michaelson MD, McDermott DF, Choueiri TK.

Cancer Immunology Research, 2018 Feb 1

Link all'abstract

 

 

©2018 AACR

tumori del rene

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151