ServiziMenu principaleHome
Home  /  Professionisti  /  Notiziario AIOM  /  Legge di Bilancio, niente tassa sul fumo per finanziare le cure oncologiche

Legge di Bilancio, niente tassa sul fumo per finanziare le cure oncologiche

Ritirato l’emendamento che avrebbe aumentato l’accisa sui tabacchi. La quinta commissione del Senato ha concluso stanotte l’esame della manovra, approdata oggi in Aula

Da ABOUTPHARMA.com del 29-11-2017

Niente tassa di scopo sulle sigarette per finanziare le cure oncologiche. L’emendamento ad hoc alla legge di Bilancio è stato ritirato. L’aumento delle accise sui tabacchi resta dunque fuori dal testo della manovra, licenziato stanotte dalla Commissione Bilancio del Senato e approdato stamattina nell’Aula di

Palazzo Madama. Solo un con un intervento della Camera dei deputati la proposta potrebbe tornare in pista, ma l’ipotesi appare improbabile.

L’emendamento, condiviso da tutta la Commissione Igiene e Sanità del Senato, proponeva di aumentare la tassazione dei tabacchi per ricavare un extra-gettito di circa 600 milioni di euro. Risorse da ripartire tra il fondo per i farmaci oncologici innovativi (500 milioni) e il potenziamento delle rete di cure palliative e terapie del dolore (100 milioni) soprattutto in ambito pediatrico.

“Ho ritirato l’emendamento sulle accise sul tabacco, che peraltro aveva parere contrario del Governo, e mi auguro che la Camera in seconda lettura possa trovare le risorse indispensabili al Servizio sanitario nazionale”, ha spiegato la presidente della Commissione Sanità del Senato, Emilia Grazia De Biasi. Il Pd ha infatti ritirato tutti gli emendamenti sulla sanità, con l’impegno del Governo a trattare i nodi più spinosi a Montecitorio, dove la manovra deve ancora essere esaminata.

In passato, la proposta di una tassa di scopo sul fumo era avanzata dalla comunità scientifica e in particolare dall’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom). Un’idea condivisa da molte associazioni di pazienti e sostenuta dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Fino ad oggi gli appelli sono rimasti inascoltati.

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151