ServiziMenu principaleHome
Home  /  Professionisti  /  Notiziario AIOM  /  L’Associazione Italiana di Oncologia Medica aderisce alla prima Giornata Nazionale della Salute della Donna

L’Associazione Italiana di Oncologia Medica aderisce alla prima Giornata Nazionale della Salute della Donna Contenuto nell'archivio del 2016

In occasione della prima Giornata Nazionale della Salute della Donna, che si celebrerà il 22 aprile di ogni anno - come stabilito dalla Direttiva 11 giugno 2015 del Presidente del Consiglio dei ministri - l’Associazione Italiana Oncologia Medica sarà presente all’evento organizzato dal Ministero della Salute presso l’Aranciera di San Sisto a Roma.

Condividendo la rilevanza della tematica, AIOM testimonia il suo impegno nella tutela della salute femminile (ma non solo), attraverso alcune importanti iniziative di prevenzione di cui si è fatta promotrice.

Tra queste, la pubblicazione e distribuzione in tutte le Oncologie e farmacie comunali di “Giochiamo d’anticipo contro il cancro”, una guida al vaccino anti-HPV per far conoscere i Papillomavirus, virus potenzialmente responsabili dell’insorgenza di vari tipi di tumori (come quello al collo dell’utero) e infezioni. Nell’opuscolo si sottolinea l’importanza della diagnosi precoce per individuare l’infezione ed eventuali lesioni precancerose, così da poterle efficacemente trattare prima che la malattia si sviluppi, e soprattutto dei piani vaccinali, i più efficaci strumenti di prevenzione primaria contro l’azione dannosa del virus.

A marzo è invece partita la campagna contro il fumo “Meglio smettere!”, che si rivolge agli adolescenti incontrandoli direttamente nelle scuole per informarli e sensibilizzarli sui rischi per la salute derivanti dalle sigarette. Un progetto educazionale fortemente voluto dall’Associazione a fronte di un dato preoccupante: il 13% dei tabagisti ha preso il pericoloso vizio prima dei 15 anni. A veicolare il messaggio dell’importanza di uno stile di vita sano è il mondo dello sport: Meglio smettere vanta infatti una testimonial d’eccezione, la campionessa di tennis Flavia Pennetta, che è anche protagonista dello spot AIOM contro il tabagismo.

Infine, è ancora in fase di realizzazione un altro importante progetto di prevenzione, “Io combatto il cancro”, una campagna di informazione mediatica finalizzata ad aumentare l’adesione agli screening oncologici, in particolare in quelle regioni, come la Sardegna, dove ancora non si raggiungono gli obiettivi auspicati dalla comunità scientifica, che vorrebbero una adesione superiore al 50%.

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151