ServiziMenu principaleHome
Home  /  Professionisti  /  Notiziario AIOM  /  La settimana in Parlamento. Al Senato atteso il voto finale per il ddl Lorenzin. E poi Responsabilità professionale e Terzo settore

La settimana in Parlamento. Al Senato atteso il voto finale per il ddl Lorenzin. E poi Responsabilità professionale e Terzo settore Contenuto nell'archivio del 2016

Previste anche audizioni nell’ambito di un’indagine conoscitiva sulle proposte per legalizzazione cannabis. E poi interrogazioni su payback farmaceutico e sull'inserimento del sensore glicemico tra i sistemi a carico del SSN. Prosegue in Igiene e Sanità il lavoro sul Ddl Responsabilità professionale dopo la presentazione degli emendamenti la scorsa settimana

Da Quotidianosanità.it del 22-5-2016

La Camera riapre lunedì. Durante la settimana sarà affrontata la discussione generale del disegno di legge di conversione del decreto-legge 42/2016 - Disposizioni urgenti in materia di funzionalità del sistema scolastico e della ricerca (C. 3822). Esame anche per il disegno di legge Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, (C. 2617-B, approvato dalla Camera e modificato dal Senato).

All’esame anche del Doc. XXII-bis, n. 5 - Relazione della Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione, della pirateria in campo commerciale e del commercio abusivo sulla contraffazione nel settore della mozzarella di bufala campana; delle mozioni nn 1-1192 e 1-1268 concernenti iniziative volte a favorire l'accesso agli studi universitari, con particolare riferimento a un'equa ripartizione delle risorse sul territorio nazionale.

Giovedì 26 maggio (al termine delle votazioni) avrà luogo la discussione generale delle proposte di legge: Disciplina dei partiti politici in attuazione dell'articolo 49 della Costituzione, e delega al Governo per l'emanazione di un testo unico per il riordino delle disposizioni riguardanti i partiti politici (C. 3004 e abb.)

Mercoledì 25 maggio, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time) con trasmissione in diretta televisiva.

Venerdì 27 maggio, alle ore 9,30, avranno luogo interpellanze urgenti.

Nel corso della settimana la Commissione Affari sociali, in sede consultiva, inizierà l'esame, per il parere alla I Commissione Affari costituzionali, del testo unificato "Disciplina dei partiti politici" (C. 2839) e l'esame del disegno di legge "Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, in attuazione dell'articolo 8, terzo comma, della Costituzione" (C. 3773) per il parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea, inizierà l'esame del disegno di legge "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2015-2016" (C. 3821).

Si riunirà il Comitato dei nove sul disegno di legge "Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale" (C. 2617-C, approvato dalla Camera e modificato dal Senato - rel. Lenzi, PD).

La Commissione, infine, in sede di incontri con delegazioni di parlamenti stranieri, svolgerà l'incontro con una delegazione della Conferenza consultiva politica nazionale del popolo cinese.

Le Commissioni riunite II Giustizia e XII Affari sociali delibereranno un'indagine conoscitiva in merito all'esame delle proposte di legge: disposizioni in materia di legalizzazione della coltivazione, della lavorazione e della vendita della cannabis e dei suoi derivati (C. 971 Gozi, C. 972 Gozi,

  1. 1203 Daniele Farina, C. 2015 Civati, C. 2022 Ermini, C. 2611 Ferraresi, C. 2982 Daniele Farina,
  2. 3048 Turco, C. 3229 Nicchi, C. 3235 Giachetti, C. 3328 Turco e C. 3447 Bruno Bossio), nell'ambito della quale avrà luogo l'audizione di Patrizio Gonnella, presidente dell'Associazione Antigone e della

Coalizione italiana per i diritti e le libertà civili, di Riccardo De Facci, vice presidente del Coordinamento nazionale comunità di accoglienza (CNCA), di Ferdinando Ofrìa, professore di politica economica presso l'università degli studi di Messina, di Carlo Alberto Zaina, avvocato, di Andrea Trisciuoglio, rappresentante dell'associazione dell'associazione "La-pianTiamo", di rappresentanti della Federazione italiana degli operatori dei dipartimenti e dei servizi delle dipendenze (Federserd), di rappresentanti della Federazione italiana comunità terapeutiche (FICT), di rappresentanti dell'Associazione italiana per la cura dipendenze patologiche (ACuDiPa), di rappresentanti della Comunità incontro Amelia.

Le Commissioni riunite IV Difesa e XII Affari sociali proseguiranno la discussione della risoluzione n. 7-00905 a firma Paola Boldrini concernente lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze.

Il Senato torna a riunirsi martedì, alle ore 16,30, con il proseguimento della discussione delle norme in materia sanitaria, proposte dal ddl governativo n. 1324 e connessi. E' all'ordine del giorno, inoltre, l'esame del ddl n. 2232, già approvato dalla Camera dei deputati, e connesso, sull'assistenza ai disabili gravi.

La Commissione Igiene e Sanità svolgerà mercoledì tre interrogazioni: 3-02471 Ciampolillo ed altri, sull'uso medico della cannabis in maniera omogenea in Italia; 3-02752 Maurizio Romani ed altri, sull'inserimento del sensore glicemico tra i sistemi a carico del SSN; 3-02810 Bianconi, sulla emanazione del decreto attuativo relativo al meccanismo del payback.

Proseguiranno inoltre i lavori sul Ddl Responsabilità professionale.

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151