ServiziMenu principaleHome
Home  /  Professionisti  /  Notiziario AIOM  /  Terremoto. Regione Marche dispone esenzione ticket su farmaci e prestazioni specialistiche

Terremoto. Regione Marche dispone esenzione ticket su farmaci e prestazioni specialistiche Contenuto nell'archivio del 2016

Con una delibera di Giunta la Regione ha dettato alcune misure sull’Assistenza di base, quella specialistica e quella farmaceutica. Da oggi con presidio ad Acquasanta Terme, verrà garantita anche la distribuzione di farmaci omeopatici (donati dalla Regione Toscana), come già accaduto in occasione del terremoto de l’Aquila

 Da Quotidianosanità.it del 28-8-2016

LA DELIBERA

Per far fronte all’emergenza del sisma del 24 agosto la Regione Marche ha varato una delibera con alcune misure per l’Assistenza di base, quella specialistica e quella farmaceutica.

ASSISTENZA SANITARIA DI BASE
Sulla base di quanto preventivamente concordato con le 00. SS. della Medicina Generale e della Pediatria di Libera Scelta, tutti i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di Libera Scelta forniscono assistenza gratuita alle persone residenti nei comuni colpiti dal sisma, diversamente da quanto previsto nei rispettivi Accordi Collettivi Nazionali (ACN).

Le prescrizioni farmaceutiche e di specialistica ambulatoriale per le persone residenti nei comuni colpiti dal sisma, sia nei confronti dei propri assistiti aventi diritto (nel caso dei MMGIPLS operanti nei comuni coinvolti dagli eventi sismici) sia da parte di tutti i medici del SSN operanti nel territorio regionale che si trovino nelle condizioni di effettuare le visite occasionali previste dai rispettivi ACN, vanno fatte sulla ricetta cartacea SSN escludendo pertanto le prescrizioni in modalità dematerializzata ex D. M. 02.11.2011.
Le prescrizioni devono riportare il codice di esenzione T16.

La validità temporale del codice di esenzione va dal 25.08.2016 al 30.11.2016, salvo proroghe.

ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE
Si stabilisce l'esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria alle persone residenti nei comuni colpiti dal sisma relativamente alle prestazioni di specialistica ambulatoriale, usufruite presso le strutture sanitarie regionali - pubbliche e private accreditate e con rapporto convenzionale con il SSR - ubicate nel territorio della Regione Marche.

ASSISTENZA FARMACEUTICA
Sulla base di quanto preventivamente concordato con le 00. SS. delle farmacie convenzionate, pubbliche e private, si stabilisce:
1) per quanto riguarda i farmaci di classe/fascia A: l'esenzione del pagamento della differenza di prezzo tra il farmaco prescritto ed il prezzo di riferimento/rimborso fissato per quel principio attivo nella lista di trasparenza AIFA;
2) per quanto riguarda i farmaci di classe/fascia A/PHT: deve essere garantita la dispensazione anche in assenza del Piano Terapeutico, previa acquisizione di ricetta medica SSN riportante il codice fiscale ovvero le generalità dell'assistito;
3) per quanto riguarda i farmaci di classe/fascia C: l'erogazione gratuita. I farmaci di classe C dovranno essere tariffati utilizzando il prezzo della banca dati Farmadati con l'applicazione di uno sconto al Servizio Sanitario Regionale del 10%;
4) per quanto riguarda i pazienti affetti da morbo celiaco si dispone che le farmacie convenzionate, secondo le modalità e direttive all'uopo predisposte dall'ASUR Marche, dispensino gli alimenti necessari anche in assenza dell' autorizzazione del competente servizio predisposto alla fase autorizzativa. Ogni farmacia che dispensi alimenti dovrà acquisire il codice fiscale ovvero le generalità dell' assistito nonché un' autocertificazione attestante il diritto alla prestazione;
5) si precisa che per quanto riguarda i farmaci di classe/fascia A, A/PHT e C, dispensati dalle farmacie convenzionate pubbliche e private, le ricette SSN dovranno riportare il codice di esenzione T16.

Le farmacie rese inagibili possono trasferirsi temporaneamente, previa comunicazione al Sindaco ed all' ASUR Marche, in locali vicini alla sede o in container. In entrambi i casi devono essere garantiti adeguati criteri di dotazione e di sicurezza nella dispensazione dei farmaci.

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151