ServiziMenu principaleHome
Home  /  Professionisti  /  Notiziario AIOM  /  Tumori: 'Un fondo per garantire le cure a tutti'

Tumori: 'Un fondo per garantire le cure a tutti'

"Da finanziare con 1 centesimo in più a sigaretta, per colpire una delle cause del tumore al polmone".
Parte dal Congresso dell'ASCO a Chicago l'appello di Carimine Pinto, presidente degli oncologi dell'AIOM

Da Avvenire del 26-6-2016

Non solo farmaci e ricerca al centro dell'agenda del 52° Congresso dell'American Society of Clinical Oncology (ASCO), il più importante appuntamento mondiale di oncologia che si è tenuto nei giorni scorsi a Chicago, con la partecipazione di oltre 25.000 specialisti: a tenere banco anche il problema dei costi delle tante terapie, che hanno fatto migliorare in modo significativo la sopravvivenza in moltissimi tumori, ma che stanno mettendo a rischio la sostenibilità dei sistemi sanitari. "Rilanciamo la richiesta di un Fondo Nazionale per l'Oncologia, da finanziare con le accise sul tabacco, 1 centesimo in più a sigaretta, per colpire una delle cause del tumore al polmone, tra le forme più diffuse, con circa 41.000 nuove diagnosi registrate nel 2015 - ha detto il professor Carmine Pinto, presidente nazionale dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) - La spesa sanitaria totale nel nostro Paese è pari all'8,9% del PIL, inferiore rispetto alla media (9,8%) degli altri Big UE (Germania, Francia, Regno Unito e Spagna). Numeri molto distanti da quelli degli USA, dove il costo per la salute costituisce il 16,5% del PIL. Investiamo meno risorse rispetto ad altri Paesi, però otteniamo risultati migliori perché il nostro sistema, basato sul principio di universalità, è efficiente".

Di Eugenia Sermonti

AIOM - Via Enrico Nöe, 23 - 20133 - Milano - tel. +39 02 70630279

© AIOM. Tutti i diritti riservati. P. I. 11957150151