Articoli Scientifici

Continuous Versus 1-Year Fixed-Duration Nivolumab in Previously Treated Advanced Non–Small-Cell Lung Cancer: CheckMate 153

Ad oggi, esistono dati limitati in merito alla durata ottimale dell’immunoterapia. Recentemente è stata pubblicata sul Journal of Clinical Oncology un’analisi esplorativa del CheckMate 153, uno studio di fase IIIb/IV in pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), che ha valutato l’impatto sull’efficacia e sulla sicurezza di nivolumab somministrato a durata fissa (1 anno) rispetto alla terapia continua.
Nivolumab è stato somministrato in monoterapia (3 mg/kg ogni 2 settimane). Dei 1.428 pazienti trattati quelli che ancora ricevevano il trattamento a 1 anno (252, compresi i pazienti trattati “beyond progression” per beneficio clinico) sono stati assegnati in modo casuale a 1) continuare nivolumab fino a progressione della malattia o tossicità inaccettabile (n = 127) oppure a 2) interrompere nivolumab dopo un anno di terapia (n = 125) con l’opzione di ripetizione del trattamento in studio dopo la progressione. Di questi, 89 e 85 pazienti rispettivamente nel braccio continuo e nel braccio di durata fissa di 1 anno, non erano progrediti. Con un follow-up minimo post–assegnazione casuale di 13,5 mesi, la sopravvivenza libera da progressione (PFS) mediana era più lunga con il trattamento continuo rispetto a 1 anno di durata fissa (PFS: 24,7 mesi vs 9,4 mesi). La sopravvivenza globale mediana dall’assegnazione casuale è stata più lunga con il trattamento continuo rispetto a quello di 1 anno di durata fissa in PFS (non raggiunto vs 32,5 mesi) e ITT (non raggiunto vs 28,8 mesi). Si sono verificati pochi eventi avversi correlati al trattamento di nuova insorgenza.
Pur trattandosi di un’analisi esplorativa, i dati ottenuti da questa pubblicazione suggeriscono come la prosecuzione di nivolumab oltre 1 anno determini migliori risultati, rispetto alla durata fissa di trattamento.


David M Waterhouse, Edward B Garon, Jason Chandler, Michael McCleod, Maen Hussein, Robert Jotte, Leora Horn, Davey B Daniel, George Keogh, Ben Creelan, Lawrence H Einhorn, Justin Baker, Samer Kasbari, Petros Nikolinakos, Sunil Babu, Felix Couture , Natasha B Leighl, Craig Reynolds, George Blumenschein Jr, Vijay Gunuganti, Ang Li, Nivedita Aanur, David R Spigel

Journal of Clinical Oncology, 2020 Nov. 20

Link all’abstract